Stampa

contratti di somministrazione: comunicazione periodica

on 28 Agosto 2012.

Il D.L. 24/2012 di attuazione nell'ordinamento italiano della Direttiva comunitaria 2008/104/Ce stabilisce l'obbligo dell'utilizzatore di comunicare " il numero ed  i motivi dei contratti di somministrazione di lavoro conclusi, la durata degli stessi, il numero e la qualifica dei lavoratori interessati" alla rappresentanza sindacale unitaria, ovvero alle rappresentanze aziendali e in mancanza alle associazioni territoriali di categoria aderenti alle confederazioni dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.

L'obbligo deve essere adempiuto ogni 12 mesi, anche mediante l'associazione dei datori di lavoro alla quale l'utilizzatore aderisce.

In caso di mancato o non corretto assolvimento dello stesso, trova applicazione la sanzione amministrativa pecuniaria di importo variabile da 250,00 a 1.250,00 euro.

Login

Iniziative