Stampa

Riforma lavoro: partite Iva

on 16 Luglio 2012.

I rapporti di lavoro instaurati con titolari di partita Iva si presumono rapporti di lavoro subordinato a tempo indeterminato se sono presenti almeno 2 dei 3 indicatori che seguono:

1. Collaborazione superiore a 8 mesi

2. Corrispettivo pari all'80% del reddito del collaboratore

3. Postazione fissa presso il committente

Login

Iniziative