Stampa

Agevolazioni assunzioni per il Sud

on 30 Maggio 2012.

Il ministero dell'economia e delle finanze, unitamente al ministro del lavoro e delle politiche sociali e al ministro per la coesione territoriale, ha emanato un decreto attuativo con lo scopo di regolamentare il credito d'imposta spettante per la creazione di nuovi posti di lavoro nel mezzogiorno. L'agevolazione è rivolta ai datori di lavoro che hanno assunto o che si impegnano ad assumere a tempo indeterminato, nel periodo compreso tra il 14 maggio 2011 e il 13 maggio 2013, personale "svantaggiato" o "molto svantaggiato" nelle seguenti Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Sardegna. I datori di lavoro avranno diritto ad un credito d'imposta nella misura del 50% dei costi salariali sostenuti nei 12 mesi successivi all'assunzione per ciascun lavoratore "svantaggiato" e nei 24 mesi successivi all'assunzione per ogni lavoratore "molto svantaggiato".

Login

Iniziative