Stampa

Voucher, arma a doppio taglio

on 02 Gennaio 2014.

Per imprese e professionisti scatta il rischio voucher. L'Inps, infatti, non garantisce ai committenti la possibilità di verificare i compensi incassati dai lavoratori nel corso dell'anno solare, come invece aveva previsto il ministero del lavoro. 

Il rischio pertanto è quello che, sfiorati i limiti di legge ( 2.000€ ), l'impresa o il professionista si vedono trasformare il rapporto occasionale in una assunzione definitiva a tempo pieno e indeterminato. E' quanto si deduce dalla circolare n.176/2013 dell'Inps. Con circolare n.177/2013, inoltre, l'Inps ha informato che dal prossimo 15 gennaio la denuncia obbligatoria di avvio del rapporto di lavoro occasionale andrà fatta esclusivamente all'Inps e solo in via telematica. 

Login

Iniziative