Stampa

Min.Lavoro: il lavoro sotto la lente degli ispettori - irregolari metà delle aziende ispezionate

on 04 Dicembre 2013.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibili i risultati dell'attività di vigilanza sulla mancata applicazione delle norme previdenziali e della prevenzione e sicurezza del lavoro nel periodo gennaio-settembre 2013.

Il numero delle aziende ispezionate è 101.912, con un lieve aumento rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente (+0,1%). Tale costanza scaturisce da una specifica strategia del Ministero, mirata a concentrare le verifiche verso obiettivi significativi in relazione a fenomeni irregolari di rilevanza sociale: lavoro nero, tutela dei minori, sfruttamento extracomunitari clandestini, elusione contributiva e sicurezza sul lavoro.

Nello specifico, le ispezioni hanno consentito di verificare l'esistenza di irregolarità di vario genere nel 55% dei casi (pari a 56.003 aziende).

Login

Iniziative