Stampa

Assunzioni in calo, licenziamenti in aumento

on 18 Aprile 2013.

Assunzioni in calo e licenziamenti in aumento nel IV semestre 2012: i rapporti di lavoro attivati (lavoratori dipendenti e parasubordinati) sono stati infatti 2.269.764, 139.788 in meno rispetto al IV semestre del 2011 (-5,8%). I licenziamenti registrano invece un +15,1% pari a 43.256 unità. A scontare maggiormente la riduzione è il settore industria, che registra un calo dell'11,7% corrispondente a 39.973 contratti in meno, 18.244 dei quali del comparto edile. Calo delle assunzioni anche nei servizi (-5,4% pari a .98.771 unità) e nel settore agricolo che riduce le nuove attivazioni di circa mille unità nell'anno. E' quanto emerge dai dati sulle comunicazioni obbligatorie relativi agli ultimi tre mesi dello scorso anno, resi noti dal ministero del lavoro. 

Login

Iniziative