www.inps.it - News Informazioni

inps.it Inps.it - Canale news per le Informazioni
  • Utilizzo posta elettronica e fax: comunicazione dati anagrafici

    Per rendere ancora più efficaci i servizi INPS è necessario che gli utenti, nell’utilizzo dei canali di posta elettronica dell’Istituto (casella di posta elettronica certificata - casella di posta elettronica degli uffici) e del fax, forniscano, in aggiunta alla richiesta di informazioni, anche i seguenti dati anagrafici, utili alla tempestiva e corretta individuazione della richiesta:

    • nome
    • cognome
    • codice fiscale.

    L’INPS, nel trattamento dei dati personali, garantisce la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle previsioni del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

  • Esonero contributivo: istituito un codice per i lavoratori agricoli

    La circolare INPS 2 marzo 2018, n. 40 ha fornito indicazioni sull’esonero contributivo, introdotto dalla legge di bilancio 2018, per le nuove assunzioni con contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti effettuate dal 1° gennaio 2018.

    Il messaggio 20 aprile 2018, n. 1704, a integrazione della circolare, comunica l’istituzione del codice E9 per dichiarare l’esonero “per assunzioni e trasformazioni a tempo indeterminato riguardanti giovani che, nei sei mesi precedenti, abbiano svolto presso il medesimo datore di lavoro attività di alternanza scuola-lavoro o periodi di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore, il certificato di specializzazione tecnica superiore o periodi di apprendistato in alta formazione”.

    Il messaggio, inoltre, fornisce le indicazioni per la compilazione del flusso DMAG per i datori di lavoro agricolo che vogliano usufruire dell’esonero contributivo.

  • Concorso funzionari: calendario prove orali e valutazione dei titoli

    Nell’ambito del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 365 posti di analista di processo - consulente professionale nei ruoli del personale dell’INPS, area C, posizione economica C1, sono stati pubblicati gli esiti della valutazione dei titoli dei candidati ammessi alle prove orali e il calendario delle prove orali.

    È possibile consultare gli atti del concorso nella sezione Concorsi.

  • Pubblicato l’Osservatorio sul precariato con i dati di febbraio 2018

    Sono stati pubblicati i dati di febbraio 2018 dell’Osservatorio sul precariato. Le assunzioni nel settore privato, nel periodo gennaio-febbraio 2018, sono state 1.139mila: in aumento del 19,3% rispetto allo stesso periodo del 2017. In crescita tutte le tipologie contrattuali: contratti a tempo indeterminato +8,4%, contratti di apprendistato +23,2%, contratti a tempo determinato +15,2%, contratti stagionali +12,2%, contratti in somministrazione +26,5% e contratti intermittenti +85,3%.

    Nei primi due mesi dell’anno è confermato un forte aumento delle trasformazioni da tempo determinato a indeterminato (83mila): +79,5% rispetto al periodo gennaio-febbraio 2017. In contrazione risultano invece i rapporti di apprendistato confermati alla conclusione del periodo formativo (-18,5%).

    Le cessazioni sono state 844mila, in aumento rispetto all’anno precedente (+14,8%): a crescere sono le cessazioni di tutte le tipologie di rapporti, in particolare a tempo determinato e somministrazione. Fanno eccezione i rapporti a tempo indeterminato (-7,1%).

    La consistenza dei rapporti di lavoro
    Nel periodo gennaio-febbraio 2018, nel settore privato, si registra un saldo tra assunzioni e cessazioni pari a +296mila, superiore a quello del corrispondente periodo del 2017 (+220mila).

    Su base annua, il saldo consente di misurare la variazione tendenziale delle posizioni di lavoro. Il saldo annualizzato (vale a dire la differenza tra assunzioni e cessazioni negli ultimi dodici mesi) a febbraio 2018 risulta positivo e pari a +539mila, in crescita rispetto a quello registrato a gennaio (+527mila). Questo saldo rimane ancora negativo per i rapporti di lavoro a tempo indeterminato (-82mila), seppur in miglioramento per il secondo mese consecutivo. Continuano, invece, i segnali di rafforzamento per l’apprendistato (+66mila) e per l’intermittente (+124mila). Rimane positivo, anche se in decelerazione, l’andamento dei contratti a tempo determinato (+369mila) e dei contratti di somministrazione (+58mila).

    Il lavoro occasionale
    L’articolo 54-bis decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50 ha disciplinato le nuove prestazioni di lavoro occasionale: Contratto di Prestazione Occasionale (CPO) e Libretto Famiglia (LF).

    Per quanto riguarda i Contratti di Prestazione Occasionale, a partire da novembre 2017 la consistenza dei lavoratori impiegati si è attestata tra le 15mila e le 20mila unità, con un importo mensile lordo medio di circa 300 euro.
    Per quanto riguarda, invece, i lavoratori pagati con i titoli del Libretto Famiglia, a febbraio 2018 si sono superati i 4mila lavoratori impiegati, con un importo mensile lordo medio di poco superiore a 200 euro.



  • Ricerca immobile a Pozzuoli per sede Filiale metropolitana INPS

    L’INPS ha avviato una indagine di mercato finalizzata alla ricerca di un immobile da locare e destinare a sede della Filiale metropolitana nel territorio del Comune di Pozzuoli.

    I requisiti dimensionali dell’immobile da locare, le sue caratteristiche, nonché le modalità di partecipazione all’indagine sono dettagliati nel relativo avviso, pubblicato nella sezione “Avvisi, bandi e fatturazione” insieme alla documentazione da presentare (disponibile tra gli allegati a lato).

    La proposta di locazione dovrà arrivare alla Direzione di coordinamento metropolitano INPS di Napoli entro il 31 maggio 2018.

Login

Iniziative